CENTRO SPORTIVO ITALIANO - COMITATO PROVINCIALE DI RAVENNA
5 giugno 2018

La Due Giorni Mare festeggia il 40° compleanno

Per festeggiare tutti insieme domenica 10 giugno la carovana della Due Giorni Mare si sposta a Mirabilandia

Era il 1979, nelle sale cinematografiche usciva Apocalypse Now, i Pink Floyd pubblicavano The Wall, un disco ancora oggi monumentale, nasceva la Repubblica Islamica dell’Iran, l’Italia batteva i denti stretta dalla morsa della neve e del gelo, Cassius Clay si ritirava dal ring, il Milan vinceva lo scudetto della stella, il Bari vinceva l’unico scudetto della sua storia nel volley femminile e…il Csi ideava la Due Giorni Mare, una sorta di festa di fine annata sportiva per le società di volley affiliate al comitato.
La Due Giorni Mare festeggia il 40° compleanno

40 anni dopo, la “Due Giorni Mare” è ancora il fiore all’occhiello dell’attività organizzativa del comitato, e nel frattempo ha allargato i suoi confini aprendosi ad altre discipline, ma in occasione di questo particolare compleanno ha deciso di ritornare all’antico, ripristinando la sua veste originale, legandosi in una sorta di gemellaggio ad un’altra importante ricorrenza per la città di Ravenna, i cent’anni dall’arrivo del volley in Italia grazie alle truppe americane che approdarono nel luglio del 1918, al tramonto del primo conflitto mondiale, alla base idrovolanti a Porto Corsini portando con loro un pallone da volley.

E allora, venerdì 8 (a partire dalle ore 15) e sabato 9 giugno (si comincia alle 9), sui campi antistanti il bagno Villaggio del Sole di Marina Romea, ancora quartier generale della manifestazione, 33 società provenienti da 6 regioni, in rappresentanza di 14 province, tra cui Ravenna e Forlì-Cesena, per un totale di 44 formazioni in gara, si sfideranno nelle sette categorie previste: Under 12 (una novità), Juniores, Allievi, Ragazze Misto, Open misto, sand volley femminile e maschile.

Ad integrare il programma dei 40 anni, ci saranno tornei esibizione di dodgeball, la cosiddetta “palla avvelenata” tradotta in disciplina sportiva proprio dal Csi, e di tchoukball, una sorta di pallamano multiuso essendo concepita come attività scolastica, gioco familiare, passatempo rilassante e anche come sport competitivo.

E per celebrare tutti insieme il 40° compleanno, domenica 10 giugno la carovana della Due Giorni Mare si sposta a Mirabilandia, dove in mattinata verranno effettuate le premiazioni, e dopo le quali le società, grazie ad un biglietto di ingresso scontato, potranno usufruire di tutte le attrazioni offerte dal Parco.